Il concetto di storia della lingua nell'opera grammaticale di Benedetto Buommattei

  • Gunver Skytte

Abstract

Che la storia della lingua sia una disciplina linguistica di data recente, fondata nell'800, soprattutto grazie alle ricerche pionieristiche di insigni filologi tedeschi, è un'opinione comunemente accettata, ed essa è probabilmente anche giustificata attraverso la classificazione datane di disciplina. A questo dato di fatto si deve senz'altro l'opinione altrettanto estesa che prima dell'800 non esistesse il concetto di linguistica diacronica o cambiamento linguistico in senso scientifico, come pure quella non meno erronea che la linguistica, come scienza, sia stata fondata solo nell'800.

Downloads

Download data is not yet available.
Published
1991-12-01
How to Cite
Skytte, G. (1991). Il concetto di storia della lingua nell’opera grammaticale di Benedetto Buommattei. Linguistica, 31(1), 279-289. https://doi.org/10.4312/linguistica.31.1.279-289
Section
Articles